Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2011


Cogliamo l’occasione per presentarvi il nostro MAGIKO e ci permettiamo di offrirvi qualche buon consiglio…

…la prima regola è quella di non avere fretta, si inizia a cucinare solo quando la fiamma viva si è spenta ed ha lasciato il posto solo alla brace che deve essere ben rossa, magari velata da uno strato di cenere.
Il combustibile migliore è la brace ottenuta dal carbone di legna (magari di ulivo). comunque qualunque sia il combustibile che venga adoperato è importante che non contenga alcun elemento che faccia fumi (ad es. il carbone da stufa) altrimenti potrebbero alterare i cibi conferendogli un cattivo sapore.
La brace deve essere disposta in modo differente a seconda di ciò che si vuole cucinare e soprattutto dalla quantità dei cibi da cuocere, ma l’importante è che sia disposta nel suo apposito contenitore in modo tale da consentire l’aumento o la diminuizione dell’intensità calorica necessaria, in sostanza porla in maniera uniforme.
La griglia deve essere messa in anticipo sulla brace, in modo tale che al momento in cui verrano posti i cibi su di essa questa sia già ben calda, in tal modo si evita che i cibi si attacchino e conseguentemente si rovinino nel momento in cui dovranno essere girati.

Buon appetito!!!

Annunci

Read Full Post »

In occasione del Salone del Mobile 2010, lo spazio meret – inspired by fur ha presentato, in esclusiva a Milano, il BBQ dal design e dalle funzionalità brevettate Foker: MAGIKO, l’oggetto del desiderio per chi ama vivere e cucinare outdoor.

MAGIKO rappresenta la massima espressione della ricerca e della produzione artigianale interamente Made in Italy prodotto da Foker che trova il suo spazio nel cuoure di Milano.

Ibrido o a gas, il MAGIKO è compatto ma al contempo cucina per tutti, offre un innovativo sistema di ribaltamento della griglia, la personalizzazione totale dei colori e una gamma di accessori che risponde ai bisogni di indipendenza e benessere.

Read Full Post »


Come ogni anno Foker ha esposto le sue novità allo Spoga di Colonia (Germania), tenutasi dal 5 al 7 settembre 2010 scorso, l’importante annuale esposizione fieristica dedicata allo sport, al campeggio e al lifestyle in giardino.

Allo Spoga convergono espositori da tutto il mondo per prendere parte a uno degli appuntamenti internazionali fondamentali per quanto riguarda gli ambienti, le attività e le tecnologie riferite all’outdoor.

Nell’occasione Foker si è presentata all’appuntamento con uno stand completamente ridefinito e di grande impatto.


Read Full Post »

La Foker (con una sola kappa anche se il nome è ispirato a quello del famoso aeroplano di fabbricazione olandese) nasce da un idea di Giovanni Cesaretto, figlio di contadini veneti emigrati in Francia, dopo un duro apprendistato di venditore di cucine e fornellini a gas per conto di un aziendina del trentino subito dopo la guerra quando in casa si cominciava a sostituire la vecchia stufa a carbonella con il fornello a gas liquido.
Ed è cosi che Giovanni Cesaretto e Luciano Cesaretto (nipote del fondatore) dopo 15 ore di lavoro al giorno ed altre mille attività e anni passati in un garage adibito a officina alla periferia di Brescia, agli inizi del 1974 danno vita alla Foker s.r.l., sacrifici inenarrabili, girando il mondo, a vendere cucine e fornelli a gas, ma che hanno dato parecchie soddisfazioni a livello personale a chi ha saputo credere e poi realizzare le proprie idee. Tempi duri in uno scenario, quello di allora, in cui un piccolo finanziamento poteva diventare questione di vita della azienda stessa.

Oggi la Foker è presente sul mercato da oltre 30 anni ed ha maturato una significativa esperienza nella produzione di apparecchiature a gas, proponendo ad i propri clienti una vasta gamma di articoli.

Alla guida dell’azienda oggi c’è Massimo Cesaretto, figlio di Luciano e nipote di Giovanni, le sfide aumentano ma l’obiettivo rimane sempre lo stesso, ossia garantire un prodotto capace di soddisfare le esigenze del cliente investendo nella ricerca di nuone soluzioni in fase di progettazione.

Il logo Foker è ormai conosciuto a livello internazionale, presente in ben oltre 25 paesi, apprezzato grazie sia alla affidabilità dei suoi prodotti garantiti a marchio CE e in rispetto alle vigenti norme riguardo la sicurezza del consumatore, sia per il modo in cui l’articolo Foker si presenta, riconoscibile dal suo design unico, dai suoi materiali e dal suo originale packaging.

Read Full Post »